Lettori fissi

mercoledì 13 aprile 2016

Collana "Omaggio all'Art Nouveau"

Il post di oggi è dedicato ad una collana che appartiene a me. E' realizzata partendo dell'elemento centrale, un volto di donna tra gli iris in argento, in stile - neanche a dirlo...- Art Nouveau. Era una spilla vintage, acquistata in un mercatino diverso tempo fa e che ha albergato in un cassetto, insieme a numerosi altri "cimeli" d'epoca.
Ho dunque smontato la spilla sul retro e montato la collana a due fili con un mix coloratissimo di pietre dure. I due fili sono uniti da due connettori in argento e la collana è chiusa da un semplice laccio in alcantara che consente di regolarne la lunghezza. Tra le pietre: agate, malachite, angelite, ametiste, lapislazzuli, avventurina, acqua marina grezza, perle d'acqua dolce, quarzo cherry, quarzo rosa e calcedonio. Ogni perla è legata all'altra da fili argentati.













martedì 5 aprile 2016

Collana "Fiordalisi Art Nouveau"

In attesa di sistemare le foto dei ceri pasquali, torno con un post riguardante un lavoro che mi ha impegnata per un bel pò ma del quale sono veramente contenta: la collana che ha per protagonisti due fiordalisi. Lo stile è naturalmente Art Nouveau. La richiesta della committente era per un gioiello che fosse simile ma rielaborato rispetto all'originale. Ho disegnato e schizzato molto, ma l'originale era talmente bello che non me la sono sentita di cambiarlo e così ho riprodotto una versione personale, fatta con i pochi mezzi a disposizione. Non sono un'orefice anche se a volte l'ho desiderato. Amo così tanto questo stile che ogni tanto sento la necessità di imprimere sulla carta le mie idee, riproporre questa eleganza nelle forme, la delicatezza dei soggetti. Disegni ne ho tantissimi, spesso "ospitati" anche sugli scontrini del supermercato, perché quando l'estro prende...diventa inarrestabile. 
Veniamo al gioiello di oggi. Dicevo che è stato un lavoro a lungo meditato perché in ogni caso volevo dare un tocco personale che rendesse unico questo pezzo. L'originale era totalmente in metallo con i petali in smalto cloissonné. Ho deciso dunque di inserire come variante, la tecnica delle "canes" nei petali creando un delicato contrasto cromatico. Ho inserito dei piccoli cristalli AB tra i vari petali, sulle corolle e sul bocciolo ed un unico grande cristallo AB alla base della composizione. Come sempre a sostegno della composizione c'è una base di fili metallici dorati martellati e saldati. Un tocco di pigmento perlescente crea un effetto cangiante sulla superficie dei petali. Per il montaggio ho scelto una sottilissima catenella dorata, senza null'altro aggiungere per non appesantire la composizione. Gli orecchini sono realizzati con perle di lapislazzuli e piccolissimi cristalli AB. 
Data la complessità e l'unicità del pezzo, NON verrà riprodotto.


                                                       























...trasparenza, leggerezza e solidità.